«NON VIVRÒ PER SEMPRE, ACCETTO SOLO RUOLI CHE MI APPASSIONANO»

«NON VIVRÒ PER SEMPRE, ACCETTO SOLO RUOLI CHE MI APPASSIONANO»

Sono state queste le parole di DENZEL WASHINGTON al giornalista che gli ha chiesto di parlargli del suo ultimo film

END OF JUSTICE – NESSUNO È INNOCENTE

Denzel ha ricevuto una nomination all’Oscar per questo film che rende indubbiamente omaggio al suo trasformismo.

Interpreta un avvocato di Los Angeles che lavora in seconda fila, preparando gli atti di cause legali a difesa di clienti spesso incapaci di pagare la parcella.

Attivista appassionato di diritti civili è però incapace di garantire i necessari limiti ai propri interventi come se soffrisse di una qualche forma di sindrome di Asperger.

Alla morte del capo dello studio legale dove lavora, si trova in prima fila, esposto alla rude e spietata legge dei tribunali americani, dei compromessi, della ricerca forsennata del denaro.

Costretto a lasciare lo studio, avvierà un nuovo percorso professionale e di vita che lo porterà a rivedere profondamente la personale visione del “sistema”, fino addirittura ad un cambiamento totale del proprio comportamento.

UN DENZEL WASHINGTON MAGISTRALE

Categorie: Notizie IPTV & SAT