Due film Coast to Coast

Casualità vuole che a poca distanza l’uno dall’altro siano usciti due film dai titoli evocativi e che fanno venir voglia di prendere una valigia e partire.
Entrambi hanno l’oceano e le palme che fanno da sfondo, ma i due film appartengono a generi completamente diversi e raccontano due Americhe diverse fra loro e dai nostri sogni.

 

UN SOGNO CHIAMATO FLORIDA


(commedia drammatica)

Jancey, Moonie e Scooty vivono in Florida, in una zona degradata a cui Disneyland, con le sue atmosfere finte e spensierate, fa da lontano sfondo.
I tre hanno circa sei anni e riescono a trasformare la triste realtà di fast food, trash televisivo e quotidiana miseria in un’avventura.
Le tre simpatiche canaglie abitano in quei motel coloratissimi e squallidi che affollano le periferie della Florida, dove i genitori dei bambini non hanno un lavoro stabile, campano alla giornata, bevono e fumano a più non posso.
Le madri ricoprono spesso anche il ruolo di padri, e per alleggire il carico di responsabilità cui sono sottoposte, si concedono licenze sessuali che, in quegli ambienti, non incontrano resistenze. Sembrerebbero madri snaturate, in realtà amano i propri figli e alcune di loro si impegnano per tenerli lontani dai pericoli e dalla perdita di dignità cui loro stesse sono sottoposte.
Tra queste Halley, la giovane mamma di Moonie, cammina pericolosamente sul sottilissimo, quasi invisibile filo fra legalità e crimine, fra rispetto di sé e la perdita di ogni decoro.

Particolarità: Negli Stati Uniti, la visione del film è stata vietata ai minori di 17 anni non accompagnati, per la presenza di “linguaggio non adatto, comportamenti inquietanti, riferimenti sessuali e uso di droghe”
Willem Defoe, per questo film, ha ricevuto una candidatura a un Oscar e a un Golden Globe.

 

C’ERA UNA VOLTA A LOS ANGELES

 

(commedia action movie)

90 minuti per un film capace di divertire in cui i primi, a non prendersi mai sul serio sono già gli attori.
Il cast è davvero importante: John Goodman, Bruce Willis, Jason Mamoa, Famke Jassen solo  per citare alcuni degli attori che lo compongono.
Steve Ford (nome più americano di così non poteva essere impersonato che da Bruce Willis) è un investigatore privato di Los Angeles il cui mondo privato entra in contatto con quello professionale dopo che il suo amorevole cane Buddy viene rapito da una famigerata gang.

Una serie di folli circostanze lo porteranno a doversi guardare da un intero popolo di cattivi: due vendicativi fratelli samoani, dai sicari di un usuraio e da altri individui poco raccomandabili.
Niente e nessuno può ostacolare Steve nel ritrovamento del suo amico Buddy.

Categorie: Notizie IPTV & SAT